Praga Magica Part. 2

Sette anni dopo l’ascesa al trono, nel 1583, Rodolfo II (1576-1611) trasferì infatti la sua sede al Castello praghese. Deliri di alchimisti, oroscopia genetliaca, elisirvite e pietra filosofale, Tycho Brahe e Keplero, la Viuzza d’Oro, le fisionomie ortolane e belluine dipinte dall’Arcimboldo, Rabbi Low col suo omuncolo Golem, il ghetto spaurito e sbilenco, l’antico cimitero…

Continua a leggere