Jamaica Inn – Daphne du Maurier

“[…] Ma ormai non posso più guardare al domani, non posso più fare progetti o pensare a me stessa: mi giro e mi rigiro in una trappola, e tutto per via di un uomo che disprezzo e che non ha niente a che fare col mio cervello e la mia capacità di garionare. Non voglio…

Continua a leggere