Faber – Tristan Garcia

Avevo dimenticato che ci trovavamo in quella baracca cadente sul lato delle valle di Aulac. Avevo dimenticato il suo odore, i suoi capelli stopposi e le scarpe da ginnastica bucate. Credo proprio che se ne fosse dimenticato anche lui. Come quindici anni prima, mi trovavo a fianco del più bel ragazzo mai visto e lo…

Continua a leggere