The Fat Diary 05

Qualche tempo mi è capitato di assistere ad un episodio di grassofobia travestito da “buongusto”. Mi spiego. Passeggiavo nel centro della mia città con un paio di persone, amici. Ad un certo punto passiamo davanti ad un bar e l’amico nota due ragazze che prendono un aperitivo. Una di loro ha un tatuaggio sul braccio,…

Continua a leggere

The Fat Diary 04

Lesson of the day: your size does not define your worth, your size does not define your beauty. Stick to a diet because “you have to” is not healty. People will say “You would look prettier with/without some weight” but that’s not true. You are in charge of your life, size, beauty (inside and outisde).Your…

Continua a leggere

The Fat Diary 03

ho letto un post di BodyPosipanda nel quale parlava del fatto che, ogni volta che posta foto o stories in cui mangia, ci sia qualcuno che le scriver per farle “capire” quanto sia sbagliata la sua alimentazione. In pratica, viene bulizata per quello che mangia e perché lo mostra al mondo senza vergogna.E qui mi…

Continua a leggere

The Fat Diary 02

Lesson of the day: learn to live with your depression and try to get stronger every time you come out for “those days” Sono di nuovo in uno di quei momenti bui. Quei momenti in cui mi sento uno schifo, sento che non sto combinando niente nella vita, che non valgo niente, che le persone…

Continua a leggere

The Fat Diary 01

Exercise of the day: try to love your curves. Sono grassa. Lo sono da anni e per anni mi sono fatta schifo. Non riuscivo nemmeno a guardarmi allo specchio. Ancora oggi ho dei problemi, ma ne sto uscendo. Ora quando mi guardo continuo a vedere quella massa grassa, molle e cadente, ma invece di piangere…

Continua a leggere

Reykjavik: consigli pratici per un soggiorno breve

Reykjavik e l’Islanda non sono solo freddo e gelo: sono anche colori, natura e tranquillità.

Continua a leggere

Alive and Rolling

Mi scuso per l’assenza ma gli ultimi mesi sono stati molto strani. Sono tornata a lavorare in ditta solo per il mese di Febbraio e questo ha fatto volare il tempo. Morale della favola, quando sono arrivata a Marzo mi è salito il panico pre-partenza e sono stata presa da dubbi e paure che avevo…

Continua a leggere

Iceland 2018

Se non riesco a scriverne, almeno ve la mostrerò attraverso i miei occhi. Non sono molte, ma ero troppo rapita da quello che vedevo per fotografarlo. If I like a moment, I mean, me, personally… I don’t like to have the distraction of the camera. I just want to stay in it. Right there… right…

Continua a leggere

Chi ben comincia…

…ben comincia. cit. Paolo Bitta Ci sono molti modi in cui una persona può tornare sul proprio blog, a scrivere, dopo 2 mesi di assenza: come se niente fosse o con la testa china di chi si sente un po’ in colpa. Io preferisco la prima. Anche perché se vogliamo considerare i blog come diari, non possiamo…

Continua a leggere

La Fine.

Di cinque mesi nelle Highlands. Probabilmente la frase che ho ripetuto più spesso in questi mesi è “come passa velocemente il tempo”, ma è vero! Insomma, sembra ieri che ho preso l’aereo per London e siamo già alla fine. Oddio, quasi alla fine. Domai ho il volo per l’Islanda e stasera sono a dormire in…

Continua a leggere