Riflessioni in treno

Nessun incontro avviene per caso. Ormai ne sono convinta. Tutte le persone che incrociano il nostro cammino apportano quel qualcosa in più he ci aiuta a crescere. Ovviamente non è sempre un qualcosa di positivo, ma credo che anche coloro che ci feriscono, che in qualche modo ci insultano, non fanno altro che aiutarci a comprendere meglio i nostri limiti e quelli della società nella quale, volentieri o no, viviamo.

Ben vengano le delusioni amororse, le pugnalate alle spalle e i falsi amici. Tutto fa brodo, come si dice di solito, niente deve essere buttato via.

Un po’ come nella scrittura e nella fotografia, gli errori servono per migliorarsi.

ujjak