24 Giorni con “Il Mago di Oz” – Capitolo VIII “Il Campo dei Papaveri Velenosi”

Adesso incontravano un numero sempre maggiore di grossi papaveri scarlatti, mentre gli altri fiori si facevano sempre più rari; e ben presto si trovarono in mezzo a un gran campo di papaveri. Ora è noto che quando molti di questi fiori si trovano tutti insieme, il loro odore è così potente che chiunque lo aspiri si addormenta, e se il dormiente non viene trasportato lontano da quel profumo, continua a dormire in eterno. Ma Dorothy non lo sapeva, né del resto avrebbe potuto allontanarsi dai vivaci fiori rossi che la circodavano da ogni lato; perciò ben presto le si appesantirono le palpebre, e sentì il bisogno di mettersi a sedere per riposarsi e schiacciare un pisolino.

Lot200

Annunci