85 euro

Quello è il costo del mio abbonamento mensile, aumentato perché… non lo so il perché e non mi importa, sono solo molto incazzata. Ordunque, stamattina sono andata in stazione in anticipo per rinnovare l’abbonamento e, dopo aver perso 5 anni di vita per l’aumento del prezzo, guardo il tabellone e vedo che il treno che dovevo prendere per andare a lezione è stato soppresso. Imprecazioni partono dalla mia mente in modo incongruo e irrazionale. Mi dirigo quindi da mia nonna, aspetto un po’ e prendo il treno dopo. Altro problema: la prima carrozza ha un finestrino in frantumi ergo non è agibile. Quindi tutti i passeggeri vengono stipati nelle altre tre carrozze restanti. Puzzo di sudore, bambini che piangono, gente che passa di continuo fra i sedili, gomitate e TANTO caldo! Uno scenario poco raccomandabile. Arrivo incredibilmente illesa a Bologna e chiedo ad un tizio dell’assistenza clienti se ci saranno problemi per tornare a casa “Eh ci sono problemi sulla linea Prato-Bologna” mi risponde il signore, io scherzando gli chiedo “Riuscirò mai a tornare a casa?” lui serio mi dice “Non so, provi a sentire alla biglietteria”… no comment.

alla stazione di Bologna

Bologna è una città bellissima, anche se ora è sommersa dalla neve. Io odio la neve in città. Mi costringe a camminare come Poirot, solo che io sono senza bastone! C’ho messo il doppio per arrivare in facoltà, sapevo che non avrei seguito un corso ma ero fiduciosa che poi avrei seguito l’altro. Invece no, avevo sbagliato giorno e quindi, insieme a due amiche, sono uscita depressa perché avevo fatto tata fatica per niente. Però ripesandoci non era proprio niente, visto che comunque sono uscita di casa dopo secoli! Ah! Al ritorno alla stazione sorpresona: niente treno alle 14.10 ma bensì alle 15.10 e indovinate? Era lo stesso treno che avevo preso all’andata! Che botta di culo!

C’è un’altra cosa positiva in questa giornata: la mia vena artistica, in treno, scorre libera. Ho buttato giù qualche schizzo e, dato che ne ho voglia, lo condivido con voi!

ritratto veloce di un vecchietto mio compagno di viaggio

 

il fantasma dell'opera 8D povero Erik!

 

e tanti cuoricini molto in tema da San Valentino 😛

 

Ah! ho finalmente finito di fare quella parte dell’elaborato (quella sul saggio di Smith), oggi mi sono presa una pausa ma domani riprendo, così massimo entro sabato ho finito e BBBBOONNAAAA!

Annunci

2 pensieri su “85 euro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...